venerdì 22 dicembre 2017

Hugh Jackman è "The Greatest Showman"

di Silvia Sottile




Hugh Jackman è il protagonista assoluto di The Greatest Showman, travolgente musical diretto da Michael Gracey – al suo esordio come regista cinematografico – che sarà nelle nostre sale a Natale. 

Smessi i panni di Wolverine, il poliedrico attore australiano candidato all’Oscar per Les Misérables di Tom Hooper, torna a cantare in un musical, dimostrando ancora una volta il suo talento, il suo carisma e la sua presenza scenica. Addirittura è lo stesso Jackman a coinvolgere nel progetto Gracey, dopo uno spot pubblicitario girato insieme, come ci racconta il regista in conferenza stampa: “Capita spesso che quando giri uno spot con un grande attore, ti venga proposto di fare un film insieme, in genere al party dopo aver bevuto molto, ma poi non se ne fa mai niente. E invece con Hugh il progetto è diventato realtà. Infatti a chi mi chiede se lui sia stato la mia prima scelta, rispondo che non ho avuto scelta!”.

Ispirato all’immaginario e agli ambiziosi progetti di P.T. Barnum (interpretato da Hugh Jackman), The Greatest Showman racconta la storia di un visionario, un inguaribile sognatore che dal nulla creò uno spettacolo ipnotico destinato a diventare un successo mondiale. Un combattente, di umili origini, dotato di fervida immaginazione ma anche un grande uomo d’affari, spinto dalla ricerca del successo, che ha trasformato per sempre l’intrattenimento, dando vita al moderno show business. 


Per Jackman: “P.T. Barnum è ciò che descriveremo ora come un innovatore. Era convinto che la vita dovesse essere divertente. Nel 1850 l'America non era come la conosciamo oggi, in quel tempo l'idea di intrattenimento fine a se stesso era considerato quasi un male, ma questa considerazione non ha fatto altro che alimentare il fuoco di Barnum che decise di vivere la vita dei suoi sogni. Era affascinato dal successo ma era anche molto legato ai valori familiari. Per lui tutto questo non era solo un sogno, si trattava anche di sopravvivenza. Io sono affascinato dalle persone così determinate e dirompenti. Poi lui aveva questa innata capacità di capire cosa muove la gente. Ha persino trasformato le recensioni negative in pubblicità positiva”. 

Il film, naturalmente romanzato, celebra il senso di meraviglia che ognuno di noi prova quando i sogni si trasformano in realtà. E ci si ritrova davvero catapultati nel “più grande spettacolo sulla terra”, uno strabiliante show circense in cui si esibiscono una donna barbuta, un nano, un gigante e tanti altri stravaganti personaggi, all’epoca considerati “freaks”, a cui viene finalmente data dignità: un inno alla diversità!



Trainato dalla straordinaria interpretazione di Hugh Jackman, The Greatest Showman è un musical vero e proprio che vanta sfarzose scenografie, accattivanti e impeccabili coreografie, abiti sfavillanti e musiche travolgenti che in un tripudio di suoni e colori incantano come per magia lo spettatore. Ad affascinarlo ulteriormente ci pensano le splendide canzoni originali (scritte da Justin Paul e Benj Pasek, vincitori del premio Oscar per La La Land di Damien Chazelle) che conquistano immediatamente, scaldano il cuore e non escono più dalla mente. 

Completano il cast Zac Efron, Michelle Williams, Zendaya e Rebecca Ferguson. 

The Greatest Showman, al cinema dal 25 dicembre, è un film emozionante e coinvolgente… lasciatevi trasportare dalle note di questo grande spettacolo!


3 commenti:

  1. Lo vedrò sicuramente!Grazie per la bella recensione

    RispondiElimina
  2. Lo vedrò sicuramente!Grazie per la bella recensione

    RispondiElimina