mercoledì 17 aprile 2019

"Ma cosa ci dice il cervello"

by redazione




DOPO IL SUCCESSO DI "COME UN GATTO IN TANGENZIALE", LA NUOVA COMMEDIA DI RICCARDO MILANI, “MA COSA CI DICE IL CERVELLO”, AL CINEMA DAL 18 APRILE CON VISION DISTRIBUTION.

Giovanna (Paola Cortellesi) è una donna dimessa, addirittura noiosa, che si divide tra il lavoro al Ministero, gli impegni scolastici di sua figlia Martina e gli sfottò della sua esuberante mamma (Carla Signoris). Dietro questa scialba facciata, Giovanna in realtà è un agente segreto, impegnato in pericolosissime missioni internazionali.

martedì 16 aprile 2019

#UnescoMovie 43 – "Jesus Christ Superstar" (1973)

di Diletta Nicastro




Siamo entrati nella Settimana Santa e, come l’anno scorso, abbiamo scelto per #UnescoMovie di questa settimana un film che ci avvicinasse alla Pasqua. Se nella primavera passata abbiamo parlato de La passione di Cristo di Mel Gibson che ha lanciato definitivamente Matera (attuale capitale Unesco della cultura) come location biblica per eccellenza, quest’anno abbiamo scelto un altro film molto discusso dedicato sempre agli ultimi giorni di Gesù: Jesus Christ Superstar (1973).

giovedì 11 aprile 2019

"After"

by redazione



Basato sul romanzo best seller di Anna Todd, che è diventato un fenomeno sensazionale come fan fiction su Wattpad, After racconta la storia di Tessa (Josephine Langford), studentessa e figlia modello, con all’attivo una relazione di lunga data con un fidanzato dolce e affidabile. Al primo anno di college, Tessa sembra avere un futuro già scritto, ma le coordinate del suo mondo così sicuro e protetto cambiano radicalmente quando incontra il misterioso Hardin Scott (Hero Fiennes Tiffin), un ragazzo arrogante e ribelle e allo stesso tempo magnetico, che le fa mettere in dubbio tutto ciò che pensava di sapere di se stessa e quello che vuole realmente dalla vita.

"Hellboy"

by redazione



Hellboy è tornato ed è più indemoniato che mai nel reboot della saga tratta dai fumetti cult di Mike Mignola. Il leggendario supereroe demoniaco, detective del BPRD (Bureau for Paranormal Research and Defense) che protegge la Terra dalle creature soprannaturali che la minacciano, è chiamato in Inghilterra per combattere tre giganti infuriati. Qui scoprirà le sue origini e dovrà vedersela con Nimue, la Regina di Sangue, un’antica strega resuscitata dal passato e assetata di vendetta contro l’umanità. Hellboy dovrà cercare di fermare Nimue con ogni mezzo, in un epico scontro per scongiurare la fine del mondo.

martedì 9 aprile 2019

#UnescoMovie 42 – Planet Earth II (2016)

di Diletta Nicastro



Il 29 marzo è stato annunciata dal governo tailandese la chiusura dell’isola di Komodo, fino al 2020 per bloccare il traffico dei suoi celebri ‘draghi’ (motivo per cui l’intera isola, quasi 220 ettari, è entrata a far parte del Patrimonio dell’Umanità nel 1991), rubati dall’isola e venduti a 35.000 dollari l’uno.
I ‘draghi’ di Komodo (Varanus komodoensis) sono delle gigantesche lucertole predatrici (il più grande mai registrato era lungo più di tre metri per quasi 160 kg), avvistate per la prima volta dagli scienziati occidentali nel 1910 e la loro caccia ispirò il film King Kong (1933). Ora è un animale protetto in Indonesia e la caccia è proibita (ne esistono circa 5.700 esemplari in tutto). Tuttavia il loro sistema immunitario è ricercatissimo dalle case farmaceutiche e “questi animali sono venduti per propositi medici, perché possono essere usati per creare degli antibiotici”, rivela Rofiq Rpto Himawan, commissario della Polizia di East Java, a Channel News Asia.

sabato 6 aprile 2019

"Lo Spietato"

by redazione



Siamo nel periodo del boom, in una metropoli - Milano - destinata a una crescita economica e criminale vertiginosa.

Santo Russo, calabrese cresciuto nell’hinterland, dopo i primi furti in periferia e il carcere minorile, decide di seguire le sue aspirazioni e di intraprendere definitivamente la vita del criminale. Nel giro di pochi anni diventa la mente e il braccio armato di una potente e temuta gang, lanciandosi in affari sempre più sporchi e redditizi: rapine, sequestri, traffici di droga, riciclaggio di denaro sporco, e non ultimi i miracoli, esecuzioni a sangue freddo.

mercoledì 3 aprile 2019

#UnescoMovie – Lady Oscar (1979)

di Diletta Nicastro



Dal 4 al 7 aprile torna Romics, rassegna internazionale su fumetto, animazione, cinema e games, organizzata dalla Fiera di Roma e da ISI.Urb e giunta alla XXV edizione. Se l’anno scorso, per celebrare questo evento unico per gli appassionati, abbiamo dedicato il nostro #UnescoMovie a Mademoiselle Anne, quest’anno racconteremo un anime emblematico: Lady Oscar.

Tratto dal manga Versailles no bara del 1972-1973 di Ryoko Ikeda (mangaka insignita del Romics d’Oro nella X edizione della rassegna), l’anime è stato realizzato dalla Tokyo Movie Shinsha nel 1979, con la regia di Tadao Nagahama (ep. 1-4 e 5-17) e Osamu Dezaki (ep 5 e 18-40).

giovedì 28 marzo 2019

Premi David di Donatello 2019 - I vincitori

by redazione




ACCADEMIA DEL CINEMA ITALIANO
PREMI DAVID DI DONATELLO

I VINCITORI DELLA 64ª EDIZIONE


MIGLIOR FILM
Dogman - Prodotto da ARCHIMEDE, LE PACTE con RAI CINEMA per la regia di Matteo GARRONE

mercoledì 27 marzo 2019

"Dumbo" al cinema dal 28 marzo

by redazione



Disney e il regista visionario Tim Burton presentano Dumbo, la nuova avventura in chiave live-action nelle sale italiane dal 28 marzo. Basato sull’amatissimo classico d’animazione Disney del 1941 in cui le differenze vengono celebrate, la famiglia è preziosa e i sogni prendono il volo, il film vanta la presenza di un cast d’eccezione che include il vincitore del Golden Globe® Colin Farrell, il vincitore del Golden Globe Michael Keaton, il vincitore dell’Emmy® e del Golden Globe Danny DeVito, la vincitrice del BAFTA e candidata al Golden Globe Eva Green, oltre ai giovani Nico Parker e Finley Hobbins, al loro debutto sul grande schermo.

martedì 26 marzo 2019

"Bentornato Presidente"

by redazione


Sono passati otto anni dalla sua elezione al Quirinale e Peppino Garibaldi (Claudio Bisio) vive il suo idillio sui monti con Janis (Sarah Felberbaum) e la piccola Guevara. Peppino non ha dubbi: preferisce la montagna alla campagna… elettorale. Janis invece è sempre più insofferente a questa vita troppo tranquilla e soprattutto non riconosce più in lui l’uomo appassionato che voleva cambiare l’Italia, di cui si è innamorata. Richiamata al Quirinale, nel momento in cui il Paese è alle prese con la formazione del nuovo governo e appare minacciato da oscuri intrighi, Janis lascia Peppino e torna a Roma con Guevara. Disperato, Peppino non ha scelta: tornare alla politica per riconquistare la donna che ama.

lunedì 25 marzo 2019

#UnescoMovie – Le avventure di Davy Crockett (1955)

di Diletta Nicastro



Lo scorso 8 marzo è stata diffusa da Travel Wires la notizia che il Great Smoky Mountains National Park, il sito Unesco più “incustodito” (unattended nel testo), è il Parco Nazionale Americano più visitato nel 2018 con quasi 11 milioni e mezzo di visitatori (stime del National Park Service), doppiando quasi il secondo parco nazionale più visitato, il Gran Canyon National Park, e bissando il successo del 2017.

Denominato Smoky per la nebbia che al mattino circonda le vette e le valli, il parco conta quasi tante specie naturali di alberi quante l’intera Europa (!) e la sua natura incontaminata è ancora oggi come lo era prima dell’avvento della civilizzazione.

lunedì 18 marzo 2019

#UnescoMovie – Mission: Impossible – Fallout (2018)

di Diletta Nicastro



I film girati a Parigi sono infiniti e anche se il sito Unesco della capitale francese non è grande quanto il centro storico di altre capitali europee (la proprietà, inserita nel Patrimonio nel 1991, è ‘Parigi, le rive della Senna’ e va lungo ambo i lati del fiume dalla Cattedrale di Notre-Dame alla Tour Eiffel), basta che una pellicola mostri alcuni tra i monumenti che si trovano in questo spazio per poter diventare #UnescoMovie. 

martedì 12 marzo 2019

#UnescoMovie – Mogambo (1953)

di Diletta Nicastro




Lo scorso 5 marzo il direttore generale dell’Unesco Audrey Azoulay ha sottolineato la preoccupazione per i devastanti incendi che hanno distrutto più di 80.000 ettari di foresta del Parco Nazionale del Monte Kenya (circa la metà della zona inserita nel Patrimonio Naturale nel 1997). Sebbene il fuoco, grazie anche all’arrivo di provvidenziali piogge, sia stato ormai praticamente domato, i danni sono ingenti ed è stata già inviata una missione per definire nei dettagli, in coordinamento con le autorità keniote, le misure per mitigarne l’impatto.

Questa zona, già riserva della biosfera dell’Unesco dal 1978, è meta molto amata dei turisti, specialmente tra gli amanti della montagna e di una natura ancora intatta. Ma per avventurarsi in questa foresta è necessario farlo al fianco di guide esperte, perché il pericolo è dietro l’angolo con molti animali feroci che potrebbero sorprendere, specialmente di notte.

martedì 5 marzo 2019

"Captain Marvel"

by redazione




L’attrice premio Oscar® Brie Larson (Room, Kong: Skull Island) è la protagonista di Captain Marvel, il nuovo lungometraggio Marvel in arrivo nelle sale italiane dal 6 marzo distribuito da The Walt Disney Company Italia.

Scritto e diretto dai registi/sceneggiatori Anna Boden and Ryan Fleck (Mississippi Grind e Half Nelson), il film segue le vicende di Carol Danvers, che diventa uno degli eroi più potenti dell’universo quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientato negli anni ‘90, Captain Marvel è un’avventura completamente nuova che mostrerà al pubblico un periodo storico mai visto prima nell’Universo Cinematografico Marvel.

lunedì 4 marzo 2019

#UnescoMovie – Tess dei d’Uberville (2008)

di Diletta Nicastro



E’ notizia di pochi giorni fa che, secondo una ricerca pubblicata sul giornale archeologico Antiquity, è stata identificata l’origine di alcune pietre che formano l’emblematico cerchio in pietra di Stonehenge (quelle di ardesia grigio-blu): si tratta di due cave gallesi situate a Preseli Hills, approssimativamente a 230 km di distanza dall’altopiano dal Salisbury Plain, dove si trova Stonehenge. Un bel tragitto che fa nascere ora molte nuove congetture sul monumento megalitico più famoso d’Europa e patrimonio dell’Umanità dal 1986.

Questa località non ha, tuttavia, attratto solo studiosi e archeologi, ma anche turisti e artisti di ogni generazione (vi è anche un meraviglioso acquarello di Turner che immortala i megaliti al tramonto). Lo stesso può dirsi, ovviamente, per il cinema e la televisione.

lunedì 25 febbraio 2019

#UnescoMovie – Sabotatori (1942)

di Diletta Nicastro



Nell’immediato post-Oscar vogliamo parlare per #UnescoMovie di qualcuno che assurdamente l’Oscar non l’ha mai vinto (se non alla carriera nel 1968) nonostante 5 nomination e soprattutto sebbene sia riconosciuto universalmente come uno dei registi più grandi mai nati: Alfred Hitchcock (1899-1980).

Avevamo già parlato di un suo film la scorsa primavera con Io confesso, ed oggi ci concentriamo su un’altra pellicola, meno nota: Sabotatori, con Priscilla Lane, Robert Cummings e Otto Kruger, uscito negli Usa il 22 aprile 1942 (e in Italia nel 1949).

Oscar 2019 - Tutti i vincitori

by redazione



Miglior film
Green Book di Peter Farrelly

Miglior regia
Alfonso Cuaròn per Roma

martedì 19 febbraio 2019

Premi David di Donatello 2019 - Le candidature

by redazione



Mercoledì 27 marzo si terrà la cerimonia di premiazione della 64 edizione dei Premi David di Donatello, in diretta in prima serata su Rai1. La conduzione dell’edizione 2019 è nuovamente affidata a Carlo Conti. Nel corso della cerimonia, numerosi protagonisti del cinema italiano e internazionale consegneranno venticinque Premi David di Donatello e i David Speciali.

Queste le candidature ai Premi David di Donatello 2019 dei film usciti al cinema dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018, in ordine alfabetico, votate dal 8 al 31 gennaio 2019 dai componenti la Giuria dell'Accademia e trasmesse ufficialmente dallo Studio Notarile Marco Papi. Le ha comunicate, nell'incontro di oggi con la stampa, Piera Detassis, Presidente e Direttore Artistico dell'Accademia, sottolineando la presenza di ex-aequo.

"The Lego Movie 2: Una nuova avventura"

by redazione




“The LEGO® Movie 2: Una nuova avventura”, l’attesissimo sequel del film apprezzato dalla critica e campione di incassi, riunisce gli eroi di Bricksburg in una nuova avventura d’azione per salvare la loro amata città. Dopo cinque anni di vita meravigliosa, ora gli abitanti della cittadina devono affrontare una nuova e gigantesca minaccia: i LEGO DUPLO®, degli invasori venuti dallo spazio, che distruggono tutto più velocemente di quanto si possa ricostruire.

La battaglia per sconfiggerli e riportare l’armonia nell’universo LEGO condurrà Emmet, Lucy, Batman e i loro amici in mondi lontani e inesplorati, tra cui una galassia piena di pianeti fantastici, strani personaggi e nuove canzoni orecchiabili. Saranno messi alla prova il loro coraggio, la creatività e le abilità dei MastriCostruttori, e si scoprirà quanto siano davvero speciali.

#UnescoMovie – Due vite in gioco (1984)

di Diletta Nicastro



L’#UnescoMovie di oggi è dedicato a Due vite in gioco (Against all odds, 1984), film d’azione diretto da Taylor Hackford (Ufficiale e gentiluomo, L’avvocato del diavolo, Rapimento e riscatto ed Oscar nel 1978 con il corto Teenage Father) con Jeff Bridges (Seabiscuit, Il grinta e Oscar con Crazy Heart), Rachel Ward (Uccelli di rovo) e Richard Widmark (Vincitori e vinti, Assassinio sull’Orient Express).

Remake del noir Le catene della colpa (1947) con Robert Mitchum e Jane Greer (che in questo film interpreta la madre di Rachel Ward), Due vite in gioco è stato il primo film ad essere stato autorizzato dal Governo messicano a girare tra le celebri rovine della città maya di Chichen-Itza, Patrimonio Culturale dal 1988 (quindi da quattro anni dopo l’uscita del film).

lunedì 11 febbraio 2019

#UnescoMovie – Persuasione (2007)

di Diletta Nicastro



Tra pochi giorni è San Valentino e per l’occasione abbiamo deciso di dedicare l’#UnescoMovie di questa settimana ad un film che canta una delle storie d’amore più amate negli ultimi due secoli: Persuasione (2007), film tv per ITV diretto da Adrian Shergold con Sally Hawkins e Rupert Penry-Jones e tratto dall’omonimo romanzo di Jane Austen, pubblicato postumo nel 1818.

Il film è stato in gran parte girato nella città di Bath (luogo in cui si svolge veramente il romanzo), la cui pressappoco totalità è inserita nel Patrimonio Unesco dal 1987. Inoltre, in questi giorni si sta parlando moltissimo del fatto che alla fine di gennaio l’Unesco ha accettato la candidatura transnazionale delle storiche città termali d’Europa, all’interno del quale sono inserite anche le terme di Bath (oltre che quelle di Montecatini in Italia – in tutto le spa che partecipano alla candidatura sono 11), il che farebbe di Bath, qualora la candidatura dovesse essere accettata, un rarissimo doppio sito Unesco.

martedì 5 febbraio 2019

#UnescoMovie – The Hunter (2011)

di Diletta Nicastro



La Tasmania sta andando a fuoco da settimane nel quasi silenzio dei media italiani. Circa 194.000 ettari colpiti, sette case distrutte, 40 roghi (di cui 21 non ancora localizzati), 600 vigili del fuoco coinvolti per domare le fiamme. Molti dei luoghi coinvolti sono all’interno del sito Tasmanian Wilderness, patrimonio naturale dell’Unesco dal 1982 (con considerevoli estensioni nel 1989 e poi nel 2010, 2012, e 2013).

domenica 27 gennaio 2019

#UnescoMovie – "Black Panther" (2018)

di Diletta Nicastro





Il 22 gennaio sono uscite le nominations agli Oscar, con Roma e La favorita che ne hanno collezionate 10, davanti a Vice e A star is born (entrambe con 8). Ma il film che ha richiamato di più l’attenzione è stato Black Panther, il primo film di supereroi Marvel a raggiungere una candidatura come miglior film (in tutto le nominations sono 7). La sorpresa di alcuni, la (falsa?) indignazione di altri, l’entusiasmo di altri ancora e lo stupore di un po’ tutti ha fatto sì che per tutto il 22 gennaio l’hashtag #BlackPanther fosse di tendenza sui social.

lunedì 21 gennaio 2019

"Creed II"

by redazione



La vita di Adonis Creed (Michael B. Jordan) è diventata un equilibrio tra gli impegni personali e l’allenamento per il suo prossimo grande combattimento: la sfida della sua vita. Affrontare un avversario legato al passato della sua famiglia, non fa altro che rendere più intenso il suo imminente incontro sul ring. Rocky Balboa (Sylvester Stallone) è sempre al suo fianco e, insieme, Rocky e Adonis si preparano ad affrontare un passato condiviso, chiedendosi per cosa valga la pena combattere per poi scoprire che nulla è più importante della famiglia.

sabato 19 gennaio 2019

#UnescoMovie – Anche Netflix coinvolto nel Göbekli Tepe year. Nuova serie turca in arrivo girata nel tempio più antico del mondo

di Diletta Nicastro



Il 25 dicembre 2018 il presidente Erdoğan ha annunciato che il 2019 sarà l’Anno del Göbekli Tepe, antico tempio turco (il tempio in pietra più antico mai scoperto, scoperto nel 1963) entrato nel patrimonio Unesco la scorsa estate.

Tra le molte iniziative atte a promuovere il sito (compresa una grande sfilata di moda con abiti ispirati ai disegni rinvenuti nel monumento) vi sarà anche una serie tv prodotta da Netflix.

martedì 1 gennaio 2019

Box Office 2018

by redazione



Il film più visto del 2018 è Bohemian Rhapsody che ha superato abbondantemente i 21 milioni di euro al box office, facendo addirittura meglio del cinecomic Avengers: Infinity War. Terzo gradino del podio per Cinquanta sfumature di rosso. 

Ecco la TOP TEN 2018: