mercoledì 17 aprile 2019

"Ma cosa ci dice il cervello"

by redazione




DOPO IL SUCCESSO DI "COME UN GATTO IN TANGENZIALE", LA NUOVA COMMEDIA DI RICCARDO MILANI, “MA COSA CI DICE IL CERVELLO”, AL CINEMA DAL 18 APRILE CON VISION DISTRIBUTION.

Giovanna (Paola Cortellesi) è una donna dimessa, addirittura noiosa, che si divide tra il lavoro al Ministero, gli impegni scolastici di sua figlia Martina e gli sfottò della sua esuberante mamma (Carla Signoris). Dietro questa scialba facciata, Giovanna in realtà è un agente segreto, impegnato in pericolosissime missioni internazionali.

martedì 16 aprile 2019

#UnescoMovie 43 – "Jesus Christ Superstar" (1973)

di Diletta Nicastro




Siamo entrati nella Settimana Santa e, come l’anno scorso, abbiamo scelto per #UnescoMovie di questa settimana un film che ci avvicinasse alla Pasqua. Se nella primavera passata abbiamo parlato de La passione di Cristo di Mel Gibson che ha lanciato definitivamente Matera (attuale capitale Unesco della cultura) come location biblica per eccellenza, quest’anno abbiamo scelto un altro film molto discusso dedicato sempre agli ultimi giorni di Gesù: Jesus Christ Superstar (1973).

giovedì 11 aprile 2019

"After"

by redazione



Basato sul romanzo best seller di Anna Todd, che è diventato un fenomeno sensazionale come fan fiction su Wattpad, After racconta la storia di Tessa (Josephine Langford), studentessa e figlia modello, con all’attivo una relazione di lunga data con un fidanzato dolce e affidabile. Al primo anno di college, Tessa sembra avere un futuro già scritto, ma le coordinate del suo mondo così sicuro e protetto cambiano radicalmente quando incontra il misterioso Hardin Scott (Hero Fiennes Tiffin), un ragazzo arrogante e ribelle e allo stesso tempo magnetico, che le fa mettere in dubbio tutto ciò che pensava di sapere di se stessa e quello che vuole realmente dalla vita.

"Hellboy"

by redazione



Hellboy è tornato ed è più indemoniato che mai nel reboot della saga tratta dai fumetti cult di Mike Mignola. Il leggendario supereroe demoniaco, detective del BPRD (Bureau for Paranormal Research and Defense) che protegge la Terra dalle creature soprannaturali che la minacciano, è chiamato in Inghilterra per combattere tre giganti infuriati. Qui scoprirà le sue origini e dovrà vedersela con Nimue, la Regina di Sangue, un’antica strega resuscitata dal passato e assetata di vendetta contro l’umanità. Hellboy dovrà cercare di fermare Nimue con ogni mezzo, in un epico scontro per scongiurare la fine del mondo.

martedì 9 aprile 2019

#UnescoMovie 42 – Planet Earth II (2016)

di Diletta Nicastro



Il 29 marzo è stato annunciata dal governo tailandese la chiusura dell’isola di Komodo, fino al 2020 per bloccare il traffico dei suoi celebri ‘draghi’ (motivo per cui l’intera isola, quasi 220 ettari, è entrata a far parte del Patrimonio dell’Umanità nel 1991), rubati dall’isola e venduti a 35.000 dollari l’uno.
I ‘draghi’ di Komodo (Varanus komodoensis) sono delle gigantesche lucertole predatrici (il più grande mai registrato era lungo più di tre metri per quasi 160 kg), avvistate per la prima volta dagli scienziati occidentali nel 1910 e la loro caccia ispirò il film King Kong (1933). Ora è un animale protetto in Indonesia e la caccia è proibita (ne esistono circa 5.700 esemplari in tutto). Tuttavia il loro sistema immunitario è ricercatissimo dalle case farmaceutiche e “questi animali sono venduti per propositi medici, perché possono essere usati per creare degli antibiotici”, rivela Rofiq Rpto Himawan, commissario della Polizia di East Java, a Channel News Asia.

sabato 6 aprile 2019

"Lo Spietato"

by redazione



Siamo nel periodo del boom, in una metropoli - Milano - destinata a una crescita economica e criminale vertiginosa.

Santo Russo, calabrese cresciuto nell’hinterland, dopo i primi furti in periferia e il carcere minorile, decide di seguire le sue aspirazioni e di intraprendere definitivamente la vita del criminale. Nel giro di pochi anni diventa la mente e il braccio armato di una potente e temuta gang, lanciandosi in affari sempre più sporchi e redditizi: rapine, sequestri, traffici di droga, riciclaggio di denaro sporco, e non ultimi i miracoli, esecuzioni a sangue freddo.

mercoledì 3 aprile 2019

#UnescoMovie – Lady Oscar (1979)

di Diletta Nicastro



Dal 4 al 7 aprile torna Romics, rassegna internazionale su fumetto, animazione, cinema e games, organizzata dalla Fiera di Roma e da ISI.Urb e giunta alla XXV edizione. Se l’anno scorso, per celebrare questo evento unico per gli appassionati, abbiamo dedicato il nostro #UnescoMovie a Mademoiselle Anne, quest’anno racconteremo un anime emblematico: Lady Oscar.

Tratto dal manga Versailles no bara del 1972-1973 di Ryoko Ikeda (mangaka insignita del Romics d’Oro nella X edizione della rassegna), l’anime è stato realizzato dalla Tokyo Movie Shinsha nel 1979, con la regia di Tadao Nagahama (ep. 1-4 e 5-17) e Osamu Dezaki (ep 5 e 18-40).

giovedì 28 marzo 2019

Premi David di Donatello 2019 - I vincitori

by redazione




ACCADEMIA DEL CINEMA ITALIANO
PREMI DAVID DI DONATELLO

I VINCITORI DELLA 64ª EDIZIONE


MIGLIOR FILM
Dogman - Prodotto da ARCHIMEDE, LE PACTE con RAI CINEMA per la regia di Matteo GARRONE

mercoledì 27 marzo 2019

"Dumbo" al cinema dal 28 marzo

by redazione



Disney e il regista visionario Tim Burton presentano Dumbo, la nuova avventura in chiave live-action nelle sale italiane dal 28 marzo. Basato sull’amatissimo classico d’animazione Disney del 1941 in cui le differenze vengono celebrate, la famiglia è preziosa e i sogni prendono il volo, il film vanta la presenza di un cast d’eccezione che include il vincitore del Golden Globe® Colin Farrell, il vincitore del Golden Globe Michael Keaton, il vincitore dell’Emmy® e del Golden Globe Danny DeVito, la vincitrice del BAFTA e candidata al Golden Globe Eva Green, oltre ai giovani Nico Parker e Finley Hobbins, al loro debutto sul grande schermo.

martedì 26 marzo 2019

"Bentornato Presidente"

by redazione


Sono passati otto anni dalla sua elezione al Quirinale e Peppino Garibaldi (Claudio Bisio) vive il suo idillio sui monti con Janis (Sarah Felberbaum) e la piccola Guevara. Peppino non ha dubbi: preferisce la montagna alla campagna… elettorale. Janis invece è sempre più insofferente a questa vita troppo tranquilla e soprattutto non riconosce più in lui l’uomo appassionato che voleva cambiare l’Italia, di cui si è innamorata. Richiamata al Quirinale, nel momento in cui il Paese è alle prese con la formazione del nuovo governo e appare minacciato da oscuri intrighi, Janis lascia Peppino e torna a Roma con Guevara. Disperato, Peppino non ha scelta: tornare alla politica per riconquistare la donna che ama.